P.Er.La In

P.ER.LA INTEGRAZIONE / 2013 – 2014

Progetto P.ER.LA INTEGRAZIONE (Puglia, Emilia Romagna e Lazio: scambio di esperienze e buone prassi d’integrazione) – Progetto finanziato FEI – 2012, Azione 8 – volto all’individuazione di politiche, modelli d’intervento, servizi e misure multilivello d’integrazione per migranti, sviluppate a livello locale e nazionale in Italia e in UE ai fini della valorizzazione e del trasferimento delle buone pratiche con riferimento a quattro cluster tematici: lavoro (auto-imprenditoria e attività commerciali e/o imprenditoriali di carattere transnazionale), scuola (misure di accoglienza, formazione civico/linguistica, dialogo scuola/famiglia/territorio), salute (ginecologia, pediatria e salute mentale), e cittadinanza-partecipazione (coesione sociale/territoriale). In particolare, rispetto al settore tematico “lavoro” ed integrazione dei migranti, si sono individuate Buone Partiche volte a determinare aree di eccellenza per le seguenti azioni:

a) Azioni volte a sostenere la formazione, l’orientamento e l’accompagnamento al lavoro autonomo e alla creazione di impresa (educazione finanziaria, formazione e start up, consulenze, ecc.)
b) Azioni volte alla facilitazione dell’accesso al credito e al finanziamento.
c) Azioni di promozione di contatti e scambi con paesi esteri ed attività su scala transnazionale.

Collaborazioni Enti Pubblici:

Amministrazione aggiudicatrice: Ministero dell’Interno

Partner: Centro Studi di Politica Internazionale (CeSPI); Università Cattolica del Sacro Cuore;